Un giorno come tanti

Capitolo 1 Llewella

La coperta mi copre completamente la testa sprofondata nel cuscino, il corpo in posizione fetale cullato dal tepore del mio letto. Apro e richiudo gli occhi, a pause lunghe e pigre ma le note dell’arpa classica di  Llewella mi fanno capire che è il momento di alzarmi, un giorno di lavoro mi aspetta di nuovo e io devo correre incontro al mio dovere come è giusto che ogni uomo faccia ogni volta che il padre eterno fa salire in cielo il sole.

Continua a leggere Un giorno come tanti

Ho deciso di…

Ho deciso di fare il treeclimber perché volevo fare il cawboy ma non sapevo dove mettere un cavallo.
Ho deciso fare il treeclimber perché volevo fare il pompiere ma sono miope.
Ho deciso di fare il treeclimber perché per fare la rock star sarei dovuto andare a letto molto tardi e io amo dormire. Perché gli Avengers non prendevano più nessuno in squadra.

Continua a leggere Ho deciso di…